UNA FRASE PER RIFLETTERE

Senza amici nessuno sceglierebbe di vivere, anche se avesse tutti gli altri beni.

Cio tre me

laconio

Pensieri foschi

come anaconde

in preda al mutismo.

 

Umore pessimo

come pece anoressica

per anima lacerata

da un sisma ipodermico

causato da insetti

ambigui.

 

Risata isterica

(come una sequoia)

in procinto

di essere snaturata

da una donna esile

dalle millevoglie.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Introspezione
Opere pubblicate da questo autore: 565
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative