UNA FRASE PER RIFLETTERE

È quando perdiamo il nostro amore l'attesa di un'ora diventa un'attesa di anni o di secoli, e la nostalgia dell'istante di eternità ci accompagna sempre.

Francesco Alberoni

Visione 132

laconio
Ad un tratto
un tramonto ratto
sfarzosa su
foreste di plastica
in trappola
tra miasmi
di fuoco rigenerante.
Atolli di pneumatici
infiammano catene
montuose di divani
subiti e triciclo vagante
come iceberg
Lavatrici come
monolitico incombono
tra bambole
speranzoso d'aver clienti.
Lavabi come fontane
dall'acqua miracolosa
attendo sotto il sole
il giorno del giudizio.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Vernacolo
Opere pubblicate da questo autore: 565
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative