UNA FRASE PER RIFLETTERE

La parola esagerazione non esiste nel vocabolario dell'amore.

* Volo di ali inquiete *

lady59 ( Antonella)

Tra sfaccettati cristalli di luce
fitte gocce di pioggia
e rimasugli
di secche foglie sospinte dal vento
volano ali inquiete
alla ricerca di paesaggi ameni. 
Sorvolando a lungo
monti, colline
pianure e mari
cercano dolce rifugio
ai loro gemiti di stanchezza
sventolando come bandiere
rimpianti, desideri e sogni.
Fantasia
bevono a sorsi
da fresche cascate di acqua pura 
per mitigare amarezze
ed il gusto salato del pianto. 
Planano su alte vette
anelando pace
dolci bisbigli
ed amorevoli sorrisi.
Frequente preda 
di ostilità
o di muta indifferenza
perdono illusioni in volo
urtando contro scogliere aguzze. 
Ali inquiete
voleranno impavide 
tra sogno e realtà
sin quando troveranno
mani gentili
che sapranno curare
le loro sanguinanti ferite. 

© Antonella P. Di Salvo

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 193
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative