UNA FRASE PER RIFLETTERE

Il desiderio nasce non meno dalla difficoltà che dalla facilità dei successi: tutte le passioni degli uomini sono sicuramente eccitate o alimentate da l'una o l'altra di queste due cause, che si dividono il regno dell'amore.

Honoré de Balzac

* La Tristezza Dell'Inverno *

lady59 ( Antonella)

Triste è 
l'inverno
di pioggia sferzante
di freddo vento
e di candida neve vestito.
Triste è
di fiori per mesi dormienti
di infreddolite giornate
e di sogni notturni
ammantati
da silenziosa malinconia. 
Soffiano solitudine 
boschi dagli alberi rinsecchiti
volano altrove
uccelli infreddoliti
e sgorga spontaneo nel cuore
intenso rimpianto
di desideri d'amore 
anelando umano calore
passi rumorosi
ed amorevoli abbracci.
Abbaglianti sorrisi
ricerca l'alba
baciando
le appena tiepide
gote del sole.
Triste è l'inverno
di amare inquietudini
al calar della sera
triste di fiabe non più scritte
dallo stupore.
L'inverno
custodisce geloso
il segreto
del tempo che verrà.
Si scioglierà la neve
nasceranno
dolci germogli tra i rami contorti
sbocceranno
colorati e profumati fiori
tra il verde acceso dei prati.
Andrà il freddo
a lungo in letargo
ed ancora una volta
esploderà gioiosa
la primavera.

© Antonella P. Di Salvo
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 193
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative