UNA FRASE PER RIFLETTERE

È una regola delle buone maniere quella di evitare le esagerazioni.

* Mani fanciulle *

lady59 ( Antonella)


Il tuo sorriso buono
mi inseguiva nei sogni

mentre la vita
precipitava lentamente

nel buio
del riposo notturno.

Mani fanciulle
si stringevano a mani adulte

in un muto linguaggio di tenerezza
e profumo di fiori di campo
accompagnava
i nostri passi  lenti e cadenzati
lungo le vie assolate
del giorno estivo.

Camminavamo senza parlare
ma i nostri occhi
si raccontavano speranza.

Correvamo col cuore
nei verdi prati del futuro

e nelle notti stellate
restavamo a lungo 
a guardare
con occhi luccicanti 
la stella più bella.

Te ne andasti all’improvviso
lasciando per sempre
la mia mano fanciulla
un crudele destino sconfinò
sulla grigia nuvola del mio
silenzio.

©  Antonella P. Di Salvo

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 193
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative