UNA FRASE PER RIFLETTERE

Si è soli con tutto ciò che si ama.

La tortora

lina sirianni
Riposi stanca e ammaccata
sotto il tetto rosso della casa
di pietra giù nella vallata
delle colline verdi;
*
Il messaggio l'hai consegnato
al vecchio lupo sulla collina,
ora sei malconcia.
Il tuo corpo è un fremito;
*
l'aquila t'aveva spaventata
e l'hai allontanata ;
il tuo nido.Rimasto intatto.
*
In volo hai seguito un falco,
volevi salvarlo e t'ha ghermita;
le tue ali portano ancora
i segni del suo artiglio.
*
hai ripreso le tue vesti in volo,
protetta da un vecchio gufo grigio,
e scortata da un candido colombo.
accorsi al tuo flebile lamento.
*
Riposto il capo sotto l'ala;
il soffio vitale non ti manca,
riprendi le forze, tortora bruna,
domani riproverai a volare.
*
A dominare rapida
con l'allegro tubare,
l'aria mattutina.
*
Adesso mentre riposi stanca
e qualche penna manca
ricordi le carni rosse del falco,
caduto nelle fauci di una tigre.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 6
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative