UNA FRASE PER RIFLETTERE

Scegliere metodi di non agire è stata l’attenzione e lo scrupolo della mia vita.

Ogniqualvolta spoglio

Luigi Diego Eléna
 


La trama che più appartiene dell'inutilità misura è uno stelo
dove i colori per petalo che cade vanno nascosti al presagio.
È come un pesco in fiore maturo sul ciglio che si leva canto
cui ognuno coglie suggestiva un ramo a strappo felice ambiguità.
Le semplici abitudini a sfiorire in vaso in una metamorfosi da dipingere.
Nere colombe le nubi scendono mani tremanti lo schioppo tuono
della sua assenza tra un lampo e l'altro a oziare alle tenebre se l'incontri.
E chiude i battenti e la servitù d'essere seme nato non sotto il tronco.
Ogniqualvolta spoglio.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 469
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative