UNA FRASE PER RIFLETTERE

L’unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai.

Nel grembo l'infinito

Luigi Diego Eléna
 


Si cala sipario in qualche muro a secco il geco in poche ore di cammino.
Oggi come ieri ha parlato alle luci da foto le uniche a circondare in cerchio
quelle che la luna aquila vede frammenti itinerario per scoprirsi dialogo.
Giovane e autentica di penombra un'armonia di sguardi gradini senza conti
e in immersione le mani da spiraglio i vincoli del tempo non rifiutati li vuole.
A una risposta stanno gli acquazzoni d'un giorno libero sempre uno in braccio.
Nel grembo l'infinito scritto che pare.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 469
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative