UNA FRASE PER RIFLETTERE

Le persone viaggiano per stupirsi delle montagne, dei mari, dei fiumi, delle stelle; e passano accanto a sé stessi senza meravigliarsi.

Trascendenza

Marcella DG
Nel silenzio contemplo
il rumore degli astri
che sfumano
fra i colori dell'alba
e il sole accarezza
la cute del pianeta
che inalzato al giorno
scruta la magia dell'essere
nel suo modulato ciclo.


Rapita dai pensieri del tempo
dall'attimo che accende la vita
nell'atto sublime del creato,
emergi come forza
a travolgere l'unicità dell'essere
e inserendomi fra la folla
che gremisce i viali del tuo regno
osservo l'attimo irrevocabile
che accomuna e dissolve
l'umano progetto

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 11
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative