UNA FRASE PER RIFLETTERE

Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.

Confucio

Muta poesia

Marcello Abela
Muta poesia, che riecheggi tra lacere membra, ostentate al dolore di quel tempo effimero; rievoco mutevoli echi in lontananza, come ora ? il presente ?di questa mia.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 22
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative