UNA FRASE PER RIFLETTERE

Certe donne amano talmente il proprio marito che per non sciuparlo prendono quello delle loro amiche.

A mio fratello

Marco Agazzi


La vita ha aperto
un profonto crepaccio tra di noi.

Ora che vado in cerca del tuo cuore
tutti i sentieri sono spariti,

anche la speranza è partita
e correre oramai non serve piu'.

La lontananza ha vinto la battaglia
con facilità.

Altri ci hanno amato,
ci hanno fatto soffrire.

La spirale del tempo ci ha inghiottiti,
sopraffatti come un rovo cresciuto
nella terra dell'incomprensione.

Qualcosa è rimasto: un flebile filo,
l'aria di un'infanzia lontana
che ci trasporta in un mare di ricordi,

ma, il passato non e' il presente
e non ci teniamo più per mano.


Marco Agazzi
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 101
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative