UNA FRASE PER RIFLETTERE

La bocca mi baciò tutto tremante. Galeotto fu il libro e chi lo scrisse: quel giorno più non vi leggemmo avante.

Inesplorato lago

Maria Rosa Cugudda

Argenteo bacino

nelle screziate acque

dalle tenui sfumature scorgo

nell’armonioso abisso

l’uman pensier celato. 

 

Ormai smanioso e svigorito

nel cosmo emette

un’impalpabile grazia

che in ciel  persiste 

al fin di render il cuor

bramoso coerede dell’AMOR donato.

 

Da "Inesplorato lago" 2009

Opera del pittore Giuseppe Joppolo

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Natura
Opere pubblicate da questo autore: 61
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative