UNA FRASE PER RIFLETTERE

Una piuma può tornire una pietra se la muove la mano dell'amore.

Testamento

Mario Giorgio Talio
War Zone, 7 ottobre 2004, Ns. Signora del Rosario In verit? vi dico: ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli pi? piccoli, l'avete fatto a me. (Mt. 25, 40) Figliolo, quando ti sveglierai io potr? non essere pi? qui, al tuo fianco, a riparare il tuo sguardo perso nel vuoto dall?infrangersi dei vetri sotto i mitra. Per questo t?ho scritto il mio testamento, un testamento di guerra. Lo stesso amore avuto, tu fanne dono all?altro. A chi ha perso la speranza di vivere sorridigli e racconta di questi tre anni passati con te. Quante lacrime hanno rigato queste guance e quanti rosarii avr? consumato? Alla luce di fulmini ho pregato e all?eco delle granate e dei sibili di morte ho temuto per te. Se bastasse una spugna a cancellare l?odio dal tuo cuore, mio giovane soldato, le preghiere si trasformeranno in fiori e l?ospedale in prato fiorito, mentre il bianco freddo della lapide sar? caldo colore vivo. Sono convinto, figliolo, che queste non resteranno parole, che il domani verr? un giorno come per te verr? il risveglio dal coma? E pensare che non so nemmeno come ti chiami?
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 24
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative