UNA FRASE PER RIFLETTERE

La vita non è né brutta né bella, ma è originale.

Italo Svevo

DUE LACRIME

Michael Santhers
Le quaglie arrotolate nel grasso di maiale furono servite ..nei soli gesti del maitre la sola poesia sprecata per quelle figure cos? distanti dall'umano Lui con l'unghia del mignolo sinistro pul? le feritoie dei denti diede sulle guance un bacio alla donna e alla pelle di velluto rimase l'impronta lucida dell'unto e pens? a un anticipo per aprire le porte ai deliri della notte Lei si sent? per un momento una preda marchiata ma ancora salva in balia di un'assassino saturo mentre la luce di un diamante poggiato nella valle del seno le illumin? il domani fatto di privilegi Si disse il mio corpo ? un'opera d'arte per aste alte e non potr? mai finire nella mediocrit? quasi sempre parente della povert? e si consol? mentre due lacrime evadevano dalla cornice ovale di occhi finti poi andarono a morire lente,prosciugate sul bagliore intenso del diamante il suo sole.....artificiale... -------------------------------------- Da:Normalit? incondivisibili tra maschere clonate www.santhers.com
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 1830
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative