UNA FRASE PER RIFLETTERE

Nello stupendo maggio, quando esplodevano tutte le gemme, proprio allora nel mio cuore è spuntato l'amore.

FIORELLA (Scritta in suo onore)

Michelangelo Manca de Villahermosa
FIORELLA Dio quanto e' bello il tuo dolce sorriso grande quanto il cielo profondo come i tuoi occhi. Gia' i tuoi occhi del colore delle noci chissa' cosa nascondono chissa' quanto sono profondi. Vorrei rispecchiarmi in loro dormire nel tuo petto, riscaldare il tuo cuore carezzare le tue labbra. Dio dimenticavo le labbra che disegnano il tuo sorriso, ma se sorridono anche i tuoi occhi! Allora sei bella si... tanto. E cosi senza neanche averti vista immaginavo di vederti, di sfiorare la tua bocca di baciare i tuoi occhi, un miscuglio di passione tutto un sogno... ma dolce Mike Ripubblico la presente poich?? ingiustamente cancellata.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 442
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative