UNA FRASE PER RIFLETTERE

Non voglio raggiungere l'immortalità con il mio lavoro. Voglio arrivarci non morendo.

Una spiaggia lunga una vita orme solitarie le mie che il vento leggero cancella in merletti di onde di rena, nessuno mi accompagna, nessun dio o demonio ha mai sovrapposto o sovrappor? le sue prendendomi in braccio. Nessuno. E stanco ormai tiro innanzi verso sabbie non pi? immobili che il vento adorner? con i suoi ghirigori beffardi ad accogliere altre vittime. Sole della mia stessa solitudine. 01/12/2004
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 156
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative