UNA FRASE PER RIFLETTERE

Sulle mie ciglia non cade più il sonno, poiché il tuo amore sempre lo scaccia.

E' natale

Michele Ciorra
E' natale E' natale, ? nato ed obsolete campane elettroniche nella notte gracchiano la lieta novella, ? natale ? nato. Lui ? nato ma nelle fogne di Bucarest, nella favelas di Rio, nelle bidonvilles di Soweto, nei bassi di Napoli, sulle griglie calde e puzzolenti di fiato mefitico della citt? eterna diversi, spostati, reietti, infanti indifesi, INVISIBILI muoiono una vita non vissuta. E' natale ? nato e la morte vive impassibile al rumore di una festa lontana. 06/01/2004
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 156
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative