UNA FRASE PER RIFLETTERE

Dal momento che l'amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto piĆ¹ sicuro essere temuti che amati.

Alle falde dell'anima mia

Michele Ciorra
Accovacciata ai piedi della mia anima dorme la Bestia. Vivo. Vivo ad anni luce e vola il mio pensiero alle cose fatte a quelle non realizzate ai desideri che rimarranno tali agli errori agli odi profondi agli amori a te soprattutto a te che mi sei rimasta dentro e non riesci e non vuoi andar via come la Bestia che dorme distesa alle falde dell'anima mia. Dorme ma ? vigile e pronta a rifarla sua. 25/11/2005
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 156
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative