UNA FRASE PER RIFLETTERE

È una regola delle buone maniere quella di evitare le esagerazioni.

Non voglio più fingere
tacere
sottomettermi
tra le pareti di una casa
vittima della legge degli uomini

voglio vivere
quella libertà che nessuno mi ha insegnato
senza ombre
senza pieghe nel cuore.

Voglio raccogliere la vita
che scorre dalla finestra
mentre sto qui ad aspettare

e urlare al mondo
la rabbia
la ribellione
le illusioni perdute

l'impotenza di quel Dio assente
che mi guarda dal cielo
e sorride in silenzio.

Voglio combattere
sognare
scegliere

e amare
un principe a piedi nudi
che mi porti via sul suo cavallo bianco

perchè qui la vita è morte
il dolore è attesa
e l'attesa e' il niente.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 135
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative