UNA FRASE PER RIFLETTERE

Ero solito portare una pallottola nel taschino, all'altezza del cuore. Un giorno un tizio mi tirò addosso una Bibbia, ma la pallottola mi salvò la vita.

aria nuova

outsider


dipingerò di fiori e profumi
il cielo e le pareti di
questa casa

dalle finestre aperte
lascerò entrare la luce
inonderà anche gli angoli più nascosti
così che li possa vedere

scoperchierà la polvere
per formare bolle d'aria
da far scoppiare

e danzerò fra i corridoi e le stanze vuote
e riderò di me stessa
e di questo poetare

volteggiano le parole
rotolandosi come sfere
giocose trasparenze
da respirare
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Vernacolo
Opere pubblicate da questo autore: 269
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative