UNA FRASE PER RIFLETTERE

Le parole d'amore, che sono sempre le stesse, prendono il sapore delle labbra da cui escono.

l'esperimento posto nell'angolo

outsider


sembreranno stelle cadenti
come coriandoli

i soffi nelle stelle filanti

ti copriranno il corpo muto
e sarà riposo

stramazzato al suolo
suonerà una risata

non lo sapevi com'era?

già, parti e riparti
e sei sempre allo stesso punto

basta abbracciarlo quel corpo
e il suo puzzo

in esso l'universo
si schiara

pace

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Vernacolo
Opere pubblicate da questo autore: 269
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative