UNA FRASE PER RIFLETTERE

Potrei portarti in luoghi fatati, stringere le mie mani intorno al tuo corpo, sfiorare la tua pelle con il respiro delle mie parole, far si che i tuoi occhi brillino come la luce del sole, i tuoi capelli dorati splendano come la luna nella notte buia e che il tuo amato cuore sia colmo di tanta passione con la potenza del mare in tempesta... ecco la grandezza del mio amore.

Non so mai 
dove mi condurranno i ricordi

Non so mai
quanto i cerchi
tracciati dalla memoria
allargheranno
il mio cuore

Gioco con gli sguardi
che il sole mi concede
quando attraversa
la penombra
del pensiero
e concedo
al mio ardire
passioni 
e desideri
dimenticati

Gioco tornando ad essere falena
e rugiada
e mare 
e fiume....
perché non so mai
dove mi condurrà la via...

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 68
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative