UNA FRASE PER RIFLETTERE

Dipenderai meno dal futuro se avrai in pugno il presente.

Numeri primi

Regit

Uno e zero quando non fanno coppia
compreso il due di per se stesso solo

 primi tra i primi  all'infinito scorrono
come gli occhi nella rugiada intinti
d'una aurora boreale senza tempo
dove il sole  scribacchia  pellegrino
tutte l'ore dal punto di partenza .

E vanno all'infinito senza conta
fermando l'aria che entra nel respiro
e tinge di corallo rosso intenso
la tela messa appesa nel pensiero
binario orizzontale dell'amore.

Si ferman solo ad indicar la strada
come   col  carro fa l'astro polare
quando trascina al cielo dell'estate
 l'occhio di chi  nella frescura gusta
trovare di se stesso  il suo gemello

quello che gli spazia  dentro l'anima
col suo canto ininterrotto d'armonia.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative