UNA FRASE PER RIFLETTERE

Si gusta doppiamente la felicità faticata.

Colori a sesto acuto

Regit

C'è l'eco al vomitare
dell'acqua sullo scoglio
preda  -nudo e vergine -
 della raffica del nord
quando  il mare  sconvolto
 si agita  e sbuffa fuori
il profumo  carnale
 di giganteschi polpi.

La poesia ha sapore
di acqua e  sale di mare
e copre nel silenzio
gli spazi senza rime
sul libro che Nettuno
 con cipiglio sofferto
 dall'alto monte mostra
 di fronte al mito antico.
....
Ma poi  scorre la pioggia
e si placa il maestrale

-il mare s'acquieta-

e privo di compasso
il sole  manda  in curva
colori a sesto acuto


COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative