UNA FRASE PER RIFLETTERE

È una cosa terribile per un uomo scoprire improvvisamente che per tutta la vita egli non ha detto altro che la verità.

...ma non ? musica

Regit

 

 

Tra lapislazzuli s'apre lo sciopero
di mille -stimoli- che sul traslucido
d'un morbido catrame
in miraggi riflettono

 navi con uomini stanchi che al  vespero
nell'onda l'ancora pesante calano,
piano per non turbare
il primo quarto pallido.

Un  mare insolito  mi culla languido
ma non è  musica ...che ci fa complici
....
e nello -Stupa-arretro
a venerar  l'atavico. 

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative