UNA FRASE PER RIFLETTERE

Ogni piacere ha il suo momento culminante quando sta per finire.

"finch? nel cielo"

Regit

 

 

“finchè nel cielo
ci saranno  virgole
a separar le stelle”
 
A destra la cappella col suo santo
e i rovi sotto a sgranellar preghiere
alla ricerca della primavera
che Marzo ha flagellato con i venti.
 
S’è inacidita l’acqua delle fonti
e bruciano le mani
di chi le zolle plasma
 
Ma al tepore d’Aprile
si scalzerà  il sole dalle nuvole
e la rondine tornerà a quel  nido
che accolse il primo uovo e poi lo schiuse
mentre il grano spiava dal sepolcro
 i fedeli muti in adorazione. 

 

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative