UNA FRASE PER RIFLETTERE

A volte sei stanco, altre non vuoi vivere, altre ancora cerchi la morte, non morire... la morte ti farà vivere senza toglierti la vita.

Enrico Conte

Perch? non parli?

Regit





Per le  tavole  il mondo a te s'inchina
come al Cristo Velato trasparente
 ---sacra Sindone in arte venerata
 
La tua regalità dal monumento
mi riaccende l'orgoglio primordiale
di pellegrina di quell'arte antica ,
in cui   tra  sapienza e cultura vive
la storia di colonne e di scalpelli
in mostra al mito tra gli altari e i templi ...
 
 
Il tuo marmo impastato all'occasione
mi porta del fattore la possanza
al  tempo avvezzo a tanto ed altro ancora.
 
Ti ammiro.Sei bello nel nudo e crudo
del tuo silenzio che non trova sponde
e non lascia traccia .Sei punto fermo
su cui mi fermo  per trovare l'input
e chiederti ancora....-Perchè non parli-?

(la poesia è riferita al Mosè di Michelangelo)

 

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative