UNA FRASE PER RIFLETTERE

Un uomo che medita la vendetta, mantiene le sue ferite sempre sanguinanti.

...ti prego

Regit

 

 ostinata  nel  forzato recupero
di granelli di  sabbia,
sincronizzo orologi senza corde.

le  parole non dette son fusciacche
che suffragano il supplizio di Tantalo....

ti prego , lascia almeno una briciola
a lenire  questo nero tormento.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative