UNA FRASE PER RIFLETTERE

Dove son troppi a comandare, nasce la confusione.

Eppure...!

Regit
Eppur ti leggo ancora! E senza meraviglia, disegno la sagacia s' un prato di saggezza. E non esiste il tempo nel carpe del poeta! Immagini ,pensieri e poesia, giammai di culto oggetti, sanciscono su carta una verit? che sa di acqua e sale. Senza pretese scorre la penna; senza velleit? la carta scritta! SI. E credo! E, non c'? rabbia, se non ho risposte. Non chiederti "perch?", che , se ben rifletti , domande io non pongo. E non ? soluzione, d'alc?nche fallimento, la voce della Musa che mi spira dentro. Sic ZAratustra... dixit!
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 678
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative