UNA FRASE PER RIFLETTERE

Tutto si può cambiare per amore, a cominciare dai difetti.

Aeternum

Renzo Montagnoli
Scivola lenta l?onda Fino a morire sulla spiaggia. Non ? un suono questo del mare Che si infrange sul basso fondale. E? un lamento, malinconico, di un eterno nascere e morire. Zitta, la luna guarda sorniona, si specchia nell?anima di queste acque che mormorano l?ultimo canto di un vecchio gabbiano dalle ali stanche. Due innamorati si rincorrono sulla spiaggia. La vita continua, come sempre.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 160
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative