UNA FRASE PER RIFLETTERE

Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.

Silenzio, si gira

Renzo Montagnoli
Uno strillo, un acuto, un vagito e il ciak ? l?inizio di un nuovo, e mai uguale, film sulla vita. Scorrono le immagini, si susseguono le scene, il ritmo galoppa come un cavallo a briglia sciolta in cerca della libert?. L?attore e gli altri, spesso semplici comparse, recitano se stessi in un copione che si scrive e si legge giorno per giorno. Incanti d?amore, delusioni profonde, si srotola tutta una vita impressa sulla pellicola del tempo. Giorni troppo corti, scene troppo rapide, in un crescendo senza intoppi, fra gioie e dolori, vittorie e sconfitte. Poi, all?improvviso, tutto sembra procedere a rallentatore, come se la pellicola faticasse a scorrere. Risalta la monotonia, a sprazzi interrotta da ricordi sempre pi? evanescenti, flash back che illuminano per un attimo l?opacit? di stanche scene che si trascinano obbedendo a una trama gi? nota. E l?attore annoiato attende che compaia l?ultimo fotogramma, quel ?The end? che porr? fine alla sua ormai insopportabile fatica.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 160
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative