UNA FRASE PER RIFLETTERE

Nelle liti, chi perde è sempre la verità.

Solo le labbra

Renzo Montagnoli
Di una spiaggia deserta serbo il ricordo, di dune grigiastre battute dal vento, di un mare irrequieto che strappava la sabbia. In un giorno d?autunno, d?un cielo corrucciato, un incontro c?? stato e il ricordo sbiadito ogni tanto riemerge dalle onde del tempo. Due sconosciuti, soli nel mondo, a calpestar la rena bagnata, senza una meta e senza uno scopo in un arenile in disarmo. Bast? una parola, quasi dispersa dal vento, e in un attimo il cielo s?apr? nell?azzurro, il mare riprese il suo sonno sornione. Fu solo un istante, un bacio improvviso, una fuga dal niente in un sogno dorato, una vita vissuta in un solo momento. Mai pi? la rividi, mai pi? la cercai, nemmeno volli sapere chi era colei dalle umide labbra intrise di sale.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 160
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative