UNA FRASE PER RIFLETTERE

Migliore e più sicura è una pace certa di una vittoria solo sperata.

Non credo

Rosaria Formisano
  Ho fede nel mare,
nella sua voce
che cambia tono
 ma mai misura,
ascolto il verso dei gabbiani,
stridulo come corde
 di violini da accordare nel tempo...
 Ma  non credo ai marinai,
che solcano terre e mari...
Son certa  dell'amore  
che brilla dietro un cielo stellato,
della brezza marina,
della spuma bianca
 che penetra la pelle
e ripulisce il cuore.
Mi incanto
 al tocco del maestrale
Che fra i capelli incolti
Spettina  i pensieri  ...
 Ma non credo agli uomini
Vagabondi di sentimenti...
Cerco ,  la magia
quella che fà rima con poesia...
Che attraversa i tempi antichi
 e muta il temporale
In un  tramonto dorato ...
 Ora, son le fate  della mia infanzia
che m'accompagnano nei boschi
delle perenni solitudini
che ora ,
si dissolvono al profumo intenso
 di terre umide e fertili...
 Si credo alla vita,
agli occhi spalancati sul dolore
che cercano le lacrime,
agli occhi  curiosi di bambini,
 e a quelli di vecchi un po' stanchi,
tutti desiderosi di tuffarsi
nell'inebriante  mare della vita...


COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 29
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative