UNA FRASE PER RIFLETTERE

Come può una persona veramente buona avere il senso dell'umorismo?

Notte amica

Rosaria Formisano
In gola si fermano
 lacrime mai nate,
non possono scivolare giù
 rigare il volto spento...
e lasciare gli occhi umidi
non hanno un luogo dove cadere
 dove confodersi
fra mille atomi di cose finite...
non sono che lacrime di tristezza,
strisciante sul cuore
insonne di sogni d'amore...
forti come il vento che
 batte sui vetri, stanotte
tenaci si stringono in gola
per non morire
per non lasciare
 che il dolore si smorzi
come le luci lontane  sul molo.
Pazzia , seguace della vita,
volitiva indomita follia
 che accompagna i sogni.
Lacrime che soffocano il respiro
per non  farsi sentire
dalla vita
che domani sveglierà
 la notte amica.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Vernacolo
Opere pubblicate da questo autore: 29
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative