UNA FRASE PER RIFLETTERE

Si può vivere con gli altri, ma si sopravvive solo con se stessi.

Quando tutto finisce

Rosaria Formisano
Quando tutto finisce,
e nel cuore
ogni ricordo
si veste di dimenticanza,
arrivata è l'ora
di aprire le finestre,
perchè non ammuffiscano
alle pareti i sogni e la speranza.
E quando tutto finisce,
consumato, estinto,
è proprio quella l'ora
in cui quel che resta rivive...
quel che finisce non è mai nato
quel che si dimentica non è passato...
è presente nel sottile sipario
tra la vita e la sorte
...i passi amati ,
restan noti fra mille
sentieri calpestati
se tutto è passato,
resta quanto di più si è amato,
nelle mani  il fiore mai colto,
sempre inebrierà
col suo profumo antico...
l'aria fresca che rinfranca il cuore.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Introspezione
Opere pubblicate da questo autore: 29
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative