UNA FRASE PER RIFLETTERE

Si hanno un po' meno amici di quanto si suppone, ma un po' di più di quanto si conosce.

L' esistenza per me è come un cammino
piano e diritto per i fortunati,
contorto ed aspro per gli sventurati,
secondo ciò che è scritto nel destino.

Di lui siamo in balia sera e mattino
fin da quel giorno in cui noi siamo nati,
nella nostra realtà scaraventati,
ma amati dallo Spirito divino

che lungo il nostro andare ci sostiene
con premura paterna e comprensione
così che quel cammino non è vano,

perché Lui ci conduce per la mano
verso la gioia della redenzione
e ci rende accettabili le pene.





COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 155
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative