UNA FRASE PER RIFLETTERE

Il desiderio è l'essenza dell'uomo.

Ho tagliato i fili

rudjada
 


Metto nella mano concava i miei sogni
Ma essi scivolano inarrestabili
dalle pagine  di una storia
che non ha realtà..
Dove li rincontrerò di nuovo?

Ho speso sulla mia fantasia
Sulla immaginazione
 un tempo  che
Disegnò per me amore.
Dove il mio sguardo poserò?

Tu Amore, che t'aggiri 
Muto e silenzioso
In una terra a me sconosciuta
 Il tuo linguaggio è affare
Incomprensibile alle mie orecchie .
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 121
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative