UNA FRASE PER RIFLETTERE

Nelle liti, chi perde è sempre la verità.

Colpo di grazia

Salvatore Ferranti

Voglio avere la possibilità
che ad altri non è concessa;
me la merito,
anche se non sono mai stato
uno troppo modesto.

Datemi la miccia,
non posso che essere io l'innesco,
dal legnetto che brucia
voglio vedere l’urto che la palla
saprà produrre sul mio muro di Berlino,
che solo a tratti ho tentato di demolire,
con le mani nude che lanciavano sangue
sui piedi bagnati di sudore,
sulle scritte di tanti anni persi,
sbadati come inconsce meraviglie.

Finalmente vedrò lo squarcio,
le pietre sbriciolate,
dall’altra parte l’ovvia risposta
a tutte le mie domande più disperate.

Dall’alto sarò la fiaccola
della mia insperata vittoria,
dall'alto sarò io stesso
l'orgoglio e la fonte della mia pace.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 60
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative