UNA FRASE PER RIFLETTERE

Pochi sono gli amici di un uomo in sé, molti quelli della sua buona sorte.

Ombre e luci

Silvana Varotti

Fra ombre e luci nelle macchie
quanti occhi - le sfumature
del verde - corrono in cangianti
gamme sotto i miei passi

Più chiara la parola nera
sull'orto bianco del foglio
sorregge un re d'inchiostro

quando l'asparago - fra aculei e rovi -
silvestre in controluce di sole
si cela nell'abbagliante riflesso
fra le perfette tele del ragno

Fra luci e ombre nelle macchie
chiamo all'appello le sillabe
assenti del mio alfabeto
per cantare ai sordi
- senza muovere le labbra -
quanto poco m'importi di loro
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 52
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative