UNA FRASE PER RIFLETTERE

Forse solo l'ultimo amore di una donna può reggere al paragone col primo amore di un uomo.

Ricordo di un amico

Stefano Fantapeppe
Ho attraversato la sfera di cristallo Ma non ti ho visto Ho attraversato il paese dei maghi Ma anche l? di te nessuna traccia Ho attraversato il bosco incantato Ma nessuno ti aveva visto negli ultimi sei mesi Ho vagato tra le pi? alte montagne del mondo Ma non eri tu l?alpinista che si inerpicava tra le rocce Della speranza e dell?oblio Ho navigato i sette mari e non eri tu il marinaio Che ha affrontato la terribile bestia Sconfiggendola Ho viaggiato per chilometri intorno alla citt? E non eri tu l?eroe senza macchia Che sconfiggeva la malavita locale Ho provato a seguire le cronache Ho provato a seguire ogni traccia di eroi invincibili Ho rincorso ogni fantastica storia Ma di te ormai non c?era traccia Allora., solo al risveglio Ho capito tutto Solo riaprendo gli occhi all?alba rossastra del peggior mattino Solo guardandomi veramente l?anima Ho capito che tu sei l?eroe per tutti noi Parenti tuoi Diretti od acquisiti Solo noi abbiamo saputo apprezzare i tuoi silenzi Solo noi abbiamo saputo leggere i tuoi sguardi Solo noi abbiamo capito che dietro Quel tuo essere sotto tono C?era un?umanit? enorme E solo noi abbiamo amato quell?umanit? Ora Sotto il fresco della siepe sull?argine del grande fiume Ora Nelle quiete di questa estate solo all?inizio Ora Nella tranquillit? di questa tua vita Giunta senza preavviso al tramonto Ora Possiamo solo accompagnarti con il nostro pensiero Possiamo solo provare ad avvicinare le nostre anime In un afflato di affetto, comprensione ed umana piet? Possiamo Anzi posso Ringraziare gli dei pagani Di avermi permesso di conoscerti Un solo rammarico rimane dentro l?animo mio ferito Rimane la malinconia di non avere goduto di un momento Dell?unico momento per starti vicino Dell?unico momento per avere l?occasione di stringerti la mano Dell?unico momento di parlare della nostra Amata Squadra del cuore E di maledire gli dei del cielo Per non averci donato una squadra fortunata e vincente
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 32
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative