UNA FRASE PER RIFLETTERE

I ragazzi che s'amano non ci sono per nessuno, sono altrove, ben più lontano della notte.

CUORE EMIGRANTE

Vincenzo Costa
Passano veloci gli ulivi allo sguardo trasognato sul fermo immagine dell?acqua chiara che lambisce i sassi multicolori?. Passano veloci segnando?fitti a perdita d?occhio?. la distanza che gonfia il cuore e svuota la mente?? Le rade nuvole rosa? nell?approssimarsi del tramonto?. punteggiano un? orizzonte diverso da quello pi? volte lasciato? e il nero asfalto traccia la via dei ricordi?.. Ah?.com?? lunga quella strada?. sempre pi? in salita?.. come si affastellano quelle nuvole? a mascherare quel tramonto? che sembra non finire mai?. e come piangono quegli ulivi?.. ancora una volta?.. un?altra volta ancora?..
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 129
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative