UNA FRASE PER RIFLETTERE

La gente è superba soltanto quando ha qualcosa da perdere, e umile quando ha qualcosa da guadagnare.

IN VIAGGIO DA ROMA A FIRENZE

Vincenzo Costa
Si sono aperte le cataratte del cielo Su quel lungo serpente di piccole luci rosse e gialle. Tante anime rinchiuse in piccoli spazi angusti e appannati dove, di tanto in tanto, una voce, stizzita o annoiata, rompe il violento e monotono battere delle gocce sul vetro. Pi? in l?, forse, un?anima ha lasciato questo grigio mondo. Ah!Che male vedere delle anime partire cos?, senza motivo; perse in una banalit? d?asfalto! In quell?istante, sospeso nel niente, una musica mi rapisce,improvvisa, e anch?io volo con la mente.... e, con lo sguardo perso nel vuoto, cerco un cielo azzurro?.. un volto?..una voce?.. un ricordo?..
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 129
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative