UNA FRASE PER RIFLETTERE

Non c'è niente di più esilarante che l'esser preso di mira senza successo.

 In questa stagione fredda penso a te

In questa stagione fredda penso di più a te

La tua nudità nascosta ai miei occhi.....

Il tuo collo, il tuo polso, i tuoi capelli

e il tuo piede disteso sul letto...

come una rondine bianca.

In questa stagione fredda penso di più a te..

e  mi smarrisco nei miei pensieri tra ciò che vedevo con gli occhi,

il tuo collo, il tuo polso, il tuo piede nudo...

 oppure quello che mi dicevi donandoti a me.

In questo chiaro freddo penso sempre a te...

e pensandoti mi spoglio della mia solitudine che tu riempi, a volte,

coi tuoi capelli, col tuo collo, col tuo polso, col tuo piede nudo..

e con le tue parole.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 129
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative