UNA FRASE PER RIFLETTERE

Ero solito portare una pallottola nel taschino, all'altezza del cuore. Un giorno un tizio mi tirò addosso una Bibbia, ma la pallottola mi salvò la vita.

TRATTIENIMI

Virginia Murru

 
Trattienimi da questa tentazione d'insiemi

fenomeni allucinati.

La ragione è un treno che sta per deragliare

il razionale estromesso-

ed io non voglio andare.

Trattienimi da questa natura in vitro

Artificiale-

che io non sfiori il delirio consapevole-

giungendo al centro d'essenze incompatibili.

Trattienimi- non permettermi

D'oltrepassare  veti di  resistenze.

E' un rischio avventurarsi in regioni

Che ci fanno sentire piccoli ignoti

Negli sterminati possessi dell'utopia.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 12
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative