UNA FRASE PER RIFLETTERE

Il sogno che esisti è vero... Ti stringo per dirti che i sogni son belli come il tuo volto...

Sguardo di sabbia

woquini

C’è dolcezza negli occhi tuoi

quando osservi la mano scrivere;

vorrei…vorrei, per me, riuscire

a dare la voce al tuo sguardo,

che muto percorre ogni riga,

ogni verso storpio che getto

di là delle mie spalle stese.

 

La nuca m’accarezza il sole

nell’estate che sta finendo,

le tue mani sulle mie spalle

si muovono lievi, come salici

sotto lo stormire di zefiro,

m’avvolge un profumo di resina

che mi procura stordimento.

 

Tu sei, adesso, musa vibrante,

scuoti le mie fibre nascoste

portandomi nell’ infinito,

e corre la mano veloce:

nell’attimo, la sensazione

di sempre più tenui legami

fuori del tuo sguardo di sabbia.

 

 

woquini 15.10.2010

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 361
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative