UNA FRASE PER RIFLETTERE

Se il Creatore lascia qualche volta cadere uno sguardo sulla terra, egli deve posarlo sopra due amanti.

Figura liquida

woquini

Sull’acqua che percuoti

l’immagine devia

e tremula si pone

a parte in mille pezzi.

E’ piccola figura

che naviga nel liquido

e danza tra le canne

suonando la siringa.

Con la corrente scivola

la grazia tra le dita,

e gli occhi che pensosi

si fermano a guardare

la vita che lì sosta;

ti guardo ammutolito,

comparo la dolcezza

degli occhi tuoi di giada

con quello che circonda

l’attimo che ho fermato:

sei parte di quel che amo

che m’è però sfuggito.

 

 

woquini 19.10.2010

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 361
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative